Home

IL NUOVO “PARCO NATURALE GESSO E STURA” CONTA 14 COMUNI

Con L. R. 11/19, in vigore dal 19 aprile 2019, la Regione Piemonte ha sancito l’ampliamento del territorio del Parco fluviale Gesso e Stura, cambiando anche denominazione e status dell’area della riserva, diventata “Parco naturale Gesso e Stura”. I quattro nuovi Comuni che entrano a far parte del territorio del Parco - Fossano, Trinità, Salmour e Rittana – portano a 14 il totale degli aderenti. Con questo ampliamento, il Parco raggiunge un’estensione di 5.500 ettari (1.500 in più rispetto all'assetto precedente), con una popolazione totale pari a 120.000 residenti, mentre i chilometri di fiume compresi nell'area diventano 70. Si apre così una nuova fase della storia del Parco, una sfida importante su cui si misurerà la capacità degli enti coinvolti di fare sistema e lavorare in sinergia su di un progetto condiviso per la tutela e la valorizzazione delle risorse naturali del territorio.



Vai alla pagina: Iscrizioni Primavera al Parco
Vai alla pagina: Iscrizioni corsi per insegnanti
Vai alla pagina: f'Orma
Vai alla pagina dei Lavori in corso
Vai alla pagina: “Piano Strategico per lo sviluppo sostenibile - 2030”
Vai alla pagina: Analisi meteo e clima
Vai alla pagina: Progetti europei
Vai alla pagina: Area camper

Attenzione: guado interrotto

06 maggio 2022

A causa dell'aumento del livello di acqua del Torrente Gesso il guado che collega la zona del...

Sulle tracce del gatto selvatico

21 April 2022

La Provincia di Cuneo, le Aree Protette Alpi Marittime e il Parco fluviale Gesso e Stura, gestito dal Comune...