News

Manifesto di presentazione dei corsi

Ripartono i corsi di formazione su sviluppo sostenibile e outdoor education

15 marzo 2022

Con la fine di marzo si apre una nuova stagione di corsi di formazione per insegnanti ed educatori che il Parco fluviale Gesso e Stura, in collaborazione con il Servizio Pianificazione Strategica del Comune di Cuneo, dedica per l’anno scolastico 2021-2022 ai temi dello sviluppo sostenibile e dell’outdoor education.
La Città di Cuneo ha infatti individuato nella sostenibilità e negli obiettivi dell’Agenda 2030 la cornice programmatica di riferimento per la costruzione della propria strategia di sviluppo, orientando in tal senso le future politiche per la città ed il territorio. Di qui la sinergia tra Piano Strategico “Cuneo per lo sviluppo sostenibile” e il Parco fluviale Gesso e Stura, già da anni impegnato in tal senso, al fine di rafforzare la formazione e l’informazione sui temi dell’Agenda 2030 e i suoi 17 obiettivi di sviluppo sostenibile, rivolgendosi in particolare al mondo della scuola e alle nuove generazioni.

I corsi vedranno la partecipazione di relatori di rilievo come Elisa Palazzi, Claudia Pasquero, Serena Giacomin, Federico Taddia e Christian Mancini, esperti riconosciuti a livello nazionale nei rispettivi settori.
Due i moduli formativi proposti, il primo, intitolato “Generazione 2030. Cambia il clima, cambiamo anche noi”, partirà lunedì 28 marzo e prevede tre incontri online e uno finale in presenza alla Casa del Fiume. Questo modulo intende offrire occasioni di confronto e riflessione da portare in classe con alcune scienziate, divulgatrici e autrici di libri per ragazzi, le cui ricerche evidenziano la necessità di conoscere quanto sta succedendo al pianeta Terra principalmente per causa antropica. Questo modulo coinvolgerà anche le insegnanti del progetto Orti in Condotta, grazie alla collaborazione ormai pluriennale tra il Parco e la Condotta Slow Food di Fossano.
Il secondo modulo, “Fuori! Educare in natura”, partirà mercoledì 4 maggio e prevede un incontro online e una giornata intera (dalle 9 alle 18) in presenza. Con Christian Mancini, master of science in Ecologia e conservazione della Natura, esperto di Biofilia, formatore in Pedagogia Esperienziale ed Outdoor Education, insieme al team didattica del Parco fluviale Gesso e Stura, il corso si pone l’obiettivo di accompagnare l’adulto in un percorso esperienziale che gli permetta di comprendere il valore di un apprendimento che attinge nozioni pratiche dalla natura. Per questo modulo la partecipazione è limitata a cinquanta persone e si richiede la disponibilità a seguire sia l’incontro online che il workshop in presenza.

La partecipazione ad entrambi i moduli è gratuita, con iscrizione obbligatoria a partire dal 14 marzo al seguente link: https://docs.google.com/forms/d/1h-bnHFb-qoiLzLh49UiO6LazGa50po6DFQCD8K_dAnQ/edit.

I corsi sono riconosciuti dall’Ufficio Scolastico Regionale per l’aggiornamento e la formazione del personale docente e saranno curati dalla cooperativa ITUR. Al termine di ogni appuntamento in diretta verrà rilasciato un attestato di partecipazione a chi ne farà richiesta, segnalando la propria presenza nella relativa chat.
Per maggiori informazioni potete contattare il Parco fluviale ai seguenti recapiti: tel. 0171.444560; email didattica.parcofluviale@comune.cuneo.it.

Il calendario completo dei corsi è consultabile sul sito del Parco fluviale Gesso e Stura (www.parcofluvialegessostura.it).

Condividi |