News

Locandina dell'evento

Omar Di Felice al Toselli presenta il suo docufilm “La linea di confine”

06 ottobre 2021

Il Comune di Cuneo, dopo il successo del Cuneo Bike Festival, manifestazione che, durante la Settimana Europea della Mobilità (dal 16 al 22 settembre), ha portato in città ospiti di rilievo del mondo dello sport e del giornalismo nazionale, continua la serie di appuntamenti dedicati alla bicicletta e alla mobilità attiva, cosciente del fatto che la rassegna settembrina sia solo un inizio e che i passi verso una nuova cultura, verso il cambiamento, si compiano proprio a partire da gesti e attività quotidiane in grado di mettere al centro la bicicletta e la sua conoscenza.

In quest'ottica, il 20 ottobre, la città è lieta di ospitare Omar Di Felice, campione di ultracycling con all'attivo viaggi ed esplorazioni dall'estremo Nord alla Mongolia, agli Stati Uniti e al Canada. Di Felice, già ospite del Cuneo Bike Festival, presenterà, per una delle prime volte dal vivo al Teatro Toselli, alle ore 21, il docufilm "La linea di confine", prodotto da Wilier Triestina e diretto da Different Media Production, nel quale si narra la sua traversata delle Alpi in bicicletta: 1644 chilometri percorsi in 4 giorni, 23 ore, e 20 minuti.

Al termine della proiezione, in un'intervista con Stefano Zago, Di Felice racconterà in prima persona le ragioni del docufilm e il messaggio che si prova a trasmettere, accompagnando gli spettatori alla scoperta del piacere e della libertà del viaggio in bici. Alla base, un'idea chiara: non servono eroi o capacità sovraumane, il metodo, la disciplina, e la determinazione sono tutto ciò che occorre nelle circostanze in cui la vita ci mette in difficoltà. La paura e le fragilità possono essere delle valide alleate per superare questi ostacoli. In sella o meno.

L'ingresso sarà gratuito previa presentazione del green pass e registrazione da effettuarsi su: www.comune.cuneo.it/cuneobikefestival

Per ogni informazione: 0171.4444523 oppure ufficio.biciclette@comune.cuneo.it.

Condividi |