News

Locandina dell'iniziativa

Cinema sostenibile: alla Casa del Fiume due giorni di film sotto le stelle

06 August 2021

Torna, per il secondo anno consecutivo, una mini rassegna di cinema all’aperto alla Casa del Fiume, nelle serate di martedì 10 e mercoledì 11 agosto. “Cinema sostenibile” è un’iniziativa promossa dal Servizio Pianificazione Strategica del Comune di Cuneo in collaborazione con il Parco fluviale Gesso e Stura, nell’ambito delle attività di informazione e sensibilizzazione del Piano Strategico ‘Cuneo per lo sviluppo sostenibile’.
Nelle due serate verranno proposte infatti pellicole sul tema della sostenibilità e in linea con i temi degli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.

Si parte martedì 10 agosto con “Food ReLOVution: tutto ciò che mangi ha una conseguenza”. Il film, del regista Thomas Torelli, è pensato come un viaggio di consapevolezza per diventare consumatori più consapevoli. Torelli ha ottenuto una grande notorietà con il documentario “Un altro mondo”, il viaggio storico, scientifico e spirituale che ha messo in scena le connessioni tra l’uomo moderno, i popoli nativi, la natura e tutto il creato e che ha dato stimolo a migliaia di persone per cambiare in meglio la propria vita. In questo film si parla di cibo, rivoluzione, amore e le conseguenze delle nostre scelte. Conoscere e sapere, rende le cose migliori e accettabili e spinge a migliorare.

Mercoledì 11 agosto verrà invece proiettato “Domani”, un film di Cyril Dion e Mélanie Laurent. Dopo aver letto un report pubblicato da un gruppo di scienziati sulla rivista Nature nel 2012, che ribadiva la necessità di correre ai ripari, perché il nostro pianeta non può sostenere ancora a lungo l'attuale ritmo di sfruttamento delle sue risorse e le conseguenze ambientali minacciano niente meno che l'estinzione della specie umana per come la conosciamo, Cyril Dion e Mélanie Laurent hanno deciso di intraprendere un viaggio in cerca delle possibili soluzioni. Domani è un documentario on the road, che attraversa parte dell'Europa e degli Stati Uniti e approda fino in India e all'isola della Réunion, alla ricerca degli esempi virtuosi in cinque campi, l'agricoltura, l'energia, l'economia, la democrazia e l'istruzione.

Le proiezioni si terranno nel giardino della Casa del Fiume, in piazzale Walther Cavallera 19 a Cuneo, con ingresso libero fino ad esaurimento posti. L’ingresso all’area sarà consentito dalle ore 21, con inizio delle proiezioni a partire dalle 21.30. L’iniziativa si svolge nel totale rispetto delle misure di prevenzione sanitaria ed è necessario avere con sé la mascherina.
In caso di maltempo le proiezioni si svolgeranno nel salone interno della Casa del Fiume, con ulteriore riduzione di posti disponibili, come previsto dalle normative anti-Covid 19 in materia di eventi al chiuso.
Chi lo volesse può portare con sé una coperta per sedersi sul prato.

Per informazioni: 0171.444501; cuneo2030@comune.cuneo.it

Condividi |